Carla Cavicchini

5 POSTS0 COMMENTS
“Bambina curiosa” erano le parole che sempre mi arrivavano all’orecchio da piccoletta divorando i fumetti rubati ai cugini, scoperchiando i tegami in piena ebollizione, ‘mimando’ persino le Kessler nei loro “Daumpa! Ricordo quando alla bambola di coccio ‘ruppi’ le labbra volontariamente infilandogli ben bene il cucchiaio in bocca, al fine di farla mangiare saporitamente …e non per finta! In seguito il mio essere stravagante e bizzarro nonché – dicono - estremamente razionale, mi ha portato a conoscere ed approfondire le varie realtà tenendo sempre accesso il motore del mio carburante non certamente incollato ad una sedia, bensì a caccia di personaggi illustri e celebri, pronti allo ‘spogliarello’ seppur mentale della sottoscritta. Qualche nome? Zavoli, Montanelli, Zeffirelli, Gina Lollobrigida, Dario Fo, Lizzani, F.lli Taviani, Sepulveda, Camilleri, Crepet, Albertazzi, Miranda Martino, Sandra Milo e…mille ancora arrivando a quota 400 e passa! Il mio mantra? Fare della propria esistenza un capolavoro come insegnava Oscar Wilde! Presuntuosa? Osserverei più che altro obbiettiva. La grande attrice Giulia Lazzarini citò l’essere struggente ‘leopardiano’ nel suo ‘modus-vivendi ‘, invitando tuttavia a vivere serenamente, lasciando qualcosa anche agli altri, in questo breve spazio di tempo concesso. Nel frattempo la bimba curiosa è cresciuta scalpitando ancora. E’ grave?

Donatello, The Renaissance

"Definitely a very important exhibition because no one like Donatello grasps the sense of identity of Florence and Tuscany in the projection of that period that was the Renaissance"

A Story to Tell: CASSETTI since 1926 in Florence

The company was founded in 1926 by the creativity and entrepreneurial spirit of Renzo Cassetti, heir to the tradition of Florentine goldsmiths and silversmiths, in a small workshop on the Costa dei Magnoli in Florence

Over the Top the name of the “Gallo Nero” in the international rankings.

The nice cockerel returned to the "Stazione Leopolda" for the twenty-ninth "Chianti Classico Collection" presenting a project that represents a real turning point for the Chianti Classico Wine Consortium, which is certainly going through a good time for naming

Art, a way of living

Talking with Marco Eugenio Di Giandomenico, professor at the Brera Academy of Fine Arts and economist of art and culture

From the Darsena to the Gothic Line. Alfredo Catarsini in Lucca

Banca del Monte di Lucca Foundation hosts the exhibition dedicated to Alfredo Catarsini from 13 March to 8 May in the beautiful rooms of the Palazzo delle Esposizioni