Desigual lancia la Prima Collezione di Gioielli!

Desigual lancia la sua prima collezione di gioielli. Il marchio spagnolo ha presentato una serie di 57 articoli placcati in oro 18 carati o in argento sterling, disegnati da Gala Meyer, figlia del fondatore Thomas Meyer.

Con questa nuova linea. La collezione è in vendita online su desigual.com e in quattro punti vendita: i flagship stores di Desigual a Madrid e Barcellona, nel negozio dell’aeroporto di Barcellona e in quello di Passeig de Mare Nostrum.

Gli articoli, disegnati da una prospettiva agender, si rivolgono a persone che vogliono dimostrare la propria unicità, sia quelle che fanno già parte della comunità di Desigual, sia quelle che si avvicinano al marchio per la prima volta

spiega una nota aziendale.

La collezione include anelli, orecchini, ciondoli, choker e braccialetti in cui predominano elementi come cuori che sembrano sciolti, texture modellate a mano, farfalle astratte e messaggi in spagnolo come ‘amar hasta arder’ (amare fino a bruciare) o ‘deshacerse amando’ (disfarsi amando).

desigual

Le parole che definiscono la collezione

sono trasformazione, connessione, amore. Gli articoli riflettono il processo di scoperta di se stessi, vedere la persona che si è diventati e amarsi più che mai. Allo stesso tempo, sono un’ode ai due poli – il freddo, il caldo; la luce, l’oscurità – che pulsano nell’amore, che deve sempre bruciare, così come brucia pure il disamore

afferma Meyer

La creativa, laureata in Arti Visive al Bennington College nel Vermont, ha iniziato a sperimentare con i gioielli durante la maternità e ha creato il suo marchio, Zalio.
Thomas realizza ogni stampo a mano con la cera, le sue impronte restano impresse nel materiale e finiscono sul pezzo finale. È possibile decifrare ogni movimento fino ad arrivare al gioiello finito.

desigual

Questo progetto è stato un onore e mi ha permesso di rendermi conto dell’enorme influenza che Desigual ha avuto su di me. Io e il marchio siamo cresciuti insieme. I suoi messaggi, la sua storia, sono idee che porto dentro di me.

Thomas Meyer è stato determinante per la mia crescita e mi sono nutrita di lui e del suo progetto. Mi ha dato molto

conclude la designer.

sponsored
Emanuela Zini
My professional life has been marked by several big changes that made me grow as a person and as a leader, develop new skills and mental flexibility, which in turn allows me to face challenges from a different, unique perspective. To me, writing represent a way to communicate with myself and with others. Telling stories and engaging my readers are the challenges that I am currently facing within a wider editorial project.

Related Posts

Librai Antiquari a Venezia

Dal 10 al 12 febbraio al Centro Culturale Palazzo Pisani Revedin la mostra-mercato “Librai Antiquari a Venezia” presenterà per la prima volta nella Serenissima un’eccezionale selezione di rarità

The I.C.E. St. Moritz – Torna il Concorso Internazionale d’Eleganza

Dopo il successo dell'edizione 2022, torna il Concorso d'Eleganza più originale e atteso dell'Engadina: l'I.C.E. St. Moritz, l'evento internazionale che, per un weekend, porterà nella suggestiva cornice del lago ghiacciato di St. Moritz tutto il meglio delle auto d'epoca per la gioia di piloti, collezionisti, appassionati e jet set

BRAFA 2023: grande entusiasmo per la 68a edizione di Brafa

Questa 68a edizione è stata accolta con grande apprezzamento da collezionisti e amanti dell'arte, per la qualità delle 130 gallerie internazionali partecipanti, la bellezza degli stand