Divinazione 5, Eccellenze Italiane per fare Sistema

Si è conclusa domenica 12 giugno, la quinta edizione di Divinatione che ha presentato 16 brand tra Moda, Accessori e Gioielleria nella suggestiva cornice del Chiostro di Palazzo San Domenico, sede del Municipio di Gioia del Colle.

Divinatione 5

L’ex Convento dei Frati Domenicani del ‘400, che oggi ospita gli uffici comunali, è stato trasformato in un giardino mediterraneo dal partner “Esecuzione Verde” vincitore del premio Euroflora 2022.

Divinatione 5

Pietro Paradiso, fashion designer che ha presentato sua capsule di abiti e caftani realizzati con preziosi tessuti, è l’ideatore del format che periodicamente rilancia brand e piccole realtà imprenditoriali di eccellenza, provenienti da Puglia, Basilicata e Sicilia.

Divinatione 5

Il Sud Italia si conferma dunque come culla di abili artigiani, menti creative e mani esperte, che con grande originalità creano pezzi unici.

Divinatione 5

La sfilata ha avuto luogo davanti alle autorità e a un parterre di invitati che, nei due giorni seguenti al fashion show, insieme al pubblico cittadino hanno potuto toccare con mano i capi, gli oggetti esposti e confrontarsi con gli stilisti e i creatori di manufatti artistici.

Divinatione 5

Divinazione nasce come un progetto di territorio che prende vita per dare spazio alle capacità artistiche di chi interpreta la moda nel senso più vero del termine

precisa Pietro Paradiso

il sud del nostro Paese è una culla di eccellenze, di artigianalità e di storia di piccole realtà che portano in luce la loro arte

La gioia di stare insieme e di condividere queste giornate ha guidato i nostri passi

continua lo stilista pugliese

i brand che rappresentano eccellenze del mondo della moda e della gioielleria, hanno dato vita ad uno spettacolo magico

Divinatione 5

Excellence Magazine ha ancora una volta supportato, in qualità di media partner, questa iniziativa, sposando appieno il progetto, un format che ha dato il giusto risalto al lavoro individuale degli stilisti ma anche alla capacità di essere squadra e di fare sistema.

Con la partecipazione di:

Michele Gaudiomonte, Unique Atelier di Mariangela D’Ambrosio, Michy Handmade di Michela Anastasia, La Habitual di Patrizia e Antonella Cardone, Esmeralda Colucci Bijoux Designer, Carmela Palermo, Borbone Borse di Anna Bonafede, Mec Arte di Ivana Guarini, Ceramiche Cannone di Antonio Cannone e Rosanna Tattaresu, Nino Armenise calzature, Maria Elena Di Terlizzi, Antonio Extempore, ModaMe’ Creation di Lea e Maria Elena Gallizzi, Lo Scrigno di Rosa Galatola, Jebel Gioielli di Antonino Sciuto, Pietro Paradiso Designer, Haute Couture di Arianna Laterza, Milena Bonaccorso.

sponsored
Emanuela Zini
My professional life has been marked by several big changes that made me grow as a person and as a leader, develop new skills and mental flexibility, which in turn allows me to face challenges from a different, unique perspective. To me, writing represent a way to communicate with myself and with others. Telling stories and engaging my readers are the challenges that I am currently facing within a wider editorial project.

Related Posts

Team Azerbaijan Land of Fire vince ancora la Snow Polo World Cup St. Moritz

Team Azerbaijan Land of Fire Retain Snow Polo World Cup St. Moritz: uno spettacolare trio di partite corona il torneo più impegnativo di sempre

Librai Antiquari a Venezia

Dal 10 al 12 febbraio al Centro Culturale Palazzo Pisani Revedin la mostra-mercato “Librai Antiquari a Venezia” presenterà per la prima volta nella Serenissima un’eccezionale selezione di rarità

The I.C.E. St. Moritz – Torna il Concorso Internazionale d’Eleganza

Dopo il successo dell'edizione 2022, torna il Concorso d'Eleganza più originale e atteso dell'Engadina: l'I.C.E. St. Moritz, l'evento internazionale che, per un weekend, porterà nella suggestiva cornice del lago ghiacciato di St. Moritz tutto il meglio delle auto d'epoca per la gioia di piloti, collezionisti, appassionati e jet set