Hermès: la nuova collezione Arceau Cheval Cosmique

Category:

Come già sanno i fedeli appassionati di Hermès, la storia d’amore del marchio con i disegni equestri è iniziata nel XIX secolo, quando il fondatore del marchio Thierry Hermès ha cucito a mano intricate selle da cavallo, segnando l’inizio della casa francese Hermès.

Il nuovo Arceau Cheval Cosmique fa riferimento sia a questa storia che ai legami duraturi tra stile e funzione, con un cavallo in oro bianco che trotta delicatamente sul quadrante. L’orologio di lusso è uno sviluppo dell’Arceau originale, progettato da Henri d’Origny nel 1978 e qui ripensato dall’artista Gianpaolo Pagni.

Hermes arceau cheval cosmique

 

L’opera d’arte di Pagni è una reinterpretazione di un cavallo della collezione privata di Émile Hermès. Pagni inizia disegnando una serie di forme semplici, grafiche e, se possibile, modulari, dalle quali può esplorare concetti.

Per questo motivo, il rapporto tra il cavallo adattato da un’incisione storica e i miei francobolli composti da linee concentriche ha guidato il progetto verso un concetto di movimento lungo un percorso, un circuito

afferma.

Lavorare con un motivo già avvolto nel simbolismo non era privo di sfide:

Quando scelgo un documento storico come parte del mio progetto, devo davvero apprezzarne il design

afferma Pagni.

In questo caso, ho trovato questo cavallo imponente e statuario. La sfida era in qualche modo farlo muovere e viaggiare, oltre ad aggiungere significato a una storia, anche se è molto simbolica

Una volta completato il contorno del cavallo, viene trasferito sul quadrante, dove si appoggia contro il movimento delle onde definite con lacca nera. Lo spazio circostante è pieno di avventurina o smalto e madreperla, prima che il cavallo sia fissato in posizione.

Hermes arceau cheval cosmique

L’orologio di lusso è prodotto in due serie limitate da 24 ciascuna. Il primo, in oro bianco, mostra il suo motivo equestre nel cuore di un quadrante caratterizzato da profonde sfumature di avventurina esaltate da un cinturino in alligatore blu abisso.

Hermes arceau cheval cosmique

Il secondo, in oro bianco con diamanti, incornicia un quadrante luminoso in madreperla e smalto, evidenziato da un cinturino in alligatore Chantilly.

Hermes arceau cheval cosmique

Il nuovo Hermes Arceau con il display delle ore e dei minuti è alimentato da un movimento meccanico a carica automatica che, come il quadrante, la cassa e il bracciale, è sviluppato nelle officine Hermès Horloger.

sponsored
Editorial
Editorial
Our editorial staff includes people with different professional backgrounds who share a passion for writing and who want to create and develop a dialogue with their readers and with the world.

Related Posts

Il World Protection Forum non si ferma!

Excellence Magazine Luxury e Kelony, First Risk-Rating Agency, continuano la loro collaborazione al fine di fornire strumenti e contenuti che possano essere un valido supporto per comprendere il vero significato di "rischio", tema quanto mai attuale per gli individui e per le imprese

Guangzhou Circle. Porta di Giada del Terzo Millennio

Progettato dall'architetto italiano Joseph di Pasquale, a sette anni dalla sua inaugurazione il Guangzhou Circle conserva tutta la propria natura iconica e il proprio carattere di landmark building, è entrato nell’immaginario collettivo e popolare della capitale della provincia del Guandong come uno dei simboli identitari della metropoli cinese, vera porta d’accesso meridionale al “regno di mezzo”, ma anche emblema nella dialettica tra Oriente e Occidente.

Constance Halaveli: premiato ai World Travel Award il resort di lusso sostenibile delle Maldive

La sostenibilità di questo resort parte dai materiali utilizzati per la sua realizzazione: tutti caratteristici della zona e con un basso impatto ambientale. Essere accolti e poter soggiornare in un vero “piccolo atollo privato” in mezzo all’Oceano è un lusso che non ci si può lasciar scappare