Una scuola per Andrea

Una serata all’insegna del ricordo e dell’amore per la vita. Una vita, quella di Andrea Potsios, che si è interrotta troppo presto per realizzare tutti i suoi sogni.

Uno di questi era rivolto alle persone più indifese, spesso vittime di situazioni di grave disagio.

Andrea Potsios, manager di successo ai vertici della finanza italiana, aveva un cuore grande: la filantropia era infatti al centro dei suoi pensieri.

In occasione della ricorrenza del primo anniversario della sua prematura scomparsa, la moglie Veronica, la famiglia e gli amici più cari hanno organizzato un charity dinner in onore di Andrea, che si è svolto a Palazzo Parigi lunedì 24 ottobre.

Una scuola per Andrea_charity night

Veronica Artioli Potsios ha sottolineato: “la grande partecipazione e la straordinaria solidarietà di tutti gli ospiti della serata, gli amici di una vita e molti esponenti del mondo della finanza, hanno consentito la realizzazione di progetti umanitari e filantropici a favore dell’educazione e della cultura a cui mio marito Andrea aveva più volte aderito in vita. La scomparsa prematura di un proprio congiunto è un evento di dolore estremo, e tuttavia, poterlo trasformare in un avvenimento in grado di apportare supporto al prossimo, è un elemento di conforto e motivo di soddisfazione”.

Barbara Bianchi Bonomi-Veronica Artioli Potsios

Il ricavato della serata è stato devoluto a Children in Crisis Italy Onlus per la costruzione di una scuola elementare in Cambogia, nel poverissimo distretto di Battambang, al fine di garantire un primo livello di istruzione ai tanti bambini della zona.

Andrea Potsios era una persona importante per Children in Crisis Italy: insieme a Veronica avevano contribuito alla realizzazione della scuola elementare Logan Town in Libera, inaugurata nel novembre 2013.

Barbara Bianchi Bonomi_Children in Crisis Italy_Una Scuola per Andrea

Barbara Bianchi Bonomi, Presidente di Children in Crisis Italy, ha dichiarato: “una serata perfetta ed emozionante, che ha suscitato commozione tra gli amici presenti. Il ricordo di Andrea, un amico conosciuto alle elementari, perso e poi ritrovato che ha sempre creduto in me e nel mio lavoro. Un uomo generoso, elegante e speciale”.

Durante la serata si è tenuta un’asta di beneficienza con la collaborazione della casa d’asta Christie’s. Tra gli undici lotti dell’asta, che ripercorrevano le passione di Andrea, erano presenti alcuni oggetti a lui appartenuti. Con il ricavato, che ha superato. i 30.000 mila euro, a cui si sono aggiunte donazioni libere – tra cui quella generosa di Fondazione Banca Popolare di Milano – verrà intitolata un’aula studio nella Biblioteca Bocconi, per ricordare la sua importante figura professionale. Verrà inoltre assegnata una borsa di studio a suo nome da destinare agli studenti più meritevoli del prestigioso ateneo milanese.

Perché l’amore è sempre la risposta.

sponsored
Editorial
Our editorial staff includes people with different professional backgrounds who share a passion for writing and who want to create and develop a dialogue with their readers and with the world.

Related Posts

Librai Antiquari a Venezia

Dal 10 al 12 febbraio al Centro Culturale Palazzo Pisani Revedin la mostra-mercato “Librai Antiquari a Venezia” presenterà per la prima volta nella Serenissima un’eccezionale selezione di rarità

The I.C.E. St. Moritz – Torna il Concorso Internazionale d’Eleganza

Dopo il successo dell'edizione 2022, torna il Concorso d'Eleganza più originale e atteso dell'Engadina: l'I.C.E. St. Moritz, l'evento internazionale che, per un weekend, porterà nella suggestiva cornice del lago ghiacciato di St. Moritz tutto il meglio delle auto d'epoca per la gioia di piloti, collezionisti, appassionati e jet set

BRAFA 2023: grande entusiasmo per la 68a edizione di Brafa

Questa 68a edizione è stata accolta con grande apprezzamento da collezionisti e amanti dell'arte, per la qualità delle 130 gallerie internazionali partecipanti, la bellezza degli stand