Gran Premio di Monaco: esperienza super con Gootickets

Category:

Velocità e glamour caratterizzano la Formula 1, insieme alla passione e all’adrenalina di ogni curva ed ogni giro di pista.

Nessuna gara o circuito del calendario Formula 1 si può paragonare al fascino, al glamour e alla tipicità della pista cittadina di grande difficoltà del Gran Premio di Monaco. Dalla piazza del Casino al tornante più famoso del mondo passando per il tunnel e i lussuosi yacht, Monte Carlo è il circuito più conosciuto per le sue storiche curve. La difficoltà estrema, sia per i piloti che per le scuderie, il tracciato stretto tra le eleganti vie del Principato, hanno fomentato i sogni dei fan per diversi decenni.

Le serate più glamour sono organizzate da Gootickets come in occasione dell’ultimo gran premio, con la sponsorship di Foglizzo e Lux Hotel e la presenza di Excellence Magazine. Giornate e serate piene di emozioni vissute intensamente, a 300 all’ora!

excellence magazine gp monaco

excellence magazine gp monaco

excellence magazine gp monaco

sponsored

Related Posts

Il World Protection Forum non si ferma!

Excellence Magazine Luxury e Kelony, First Risk-Rating Agency, continuano la loro collaborazione al fine di fornire strumenti e contenuti che possano essere un valido supporto per comprendere il vero significato di "rischio", tema quanto mai attuale per gli individui e per le imprese

Guangzhou Circle. Porta di Giada del Terzo Millennio

Progettato dall'architetto italiano Joseph di Pasquale, a sette anni dalla sua inaugurazione il Guangzhou Circle conserva tutta la propria natura iconica e il proprio carattere di landmark building, è entrato nell’immaginario collettivo e popolare della capitale della provincia del Guandong come uno dei simboli identitari della metropoli cinese, vera porta d’accesso meridionale al “regno di mezzo”, ma anche emblema nella dialettica tra Oriente e Occidente.

Constance Halaveli: premiato ai World Travel Award il resort di lusso sostenibile delle Maldive

La sostenibilità di questo resort parte dai materiali utilizzati per la sua realizzazione: tutti caratteristici della zona e con un basso impatto ambientale. Essere accolti e poter soggiornare in un vero “piccolo atollo privato” in mezzo all’Oceano è un lusso che non ci si può lasciar scappare