Smartvillage Cloud: un nuovo modo di fare networking

Category:

È un periodo di cambiamento, nel quale ognuno è chiamato a fermarsi, ad osservarsi e a mettersi in discussione.

Questo 2020 che è iniziato nel peggiore dei modi per alcuni versi, per altri può essere inteso come un ritorno ai valori essenziali che per un periodo parevano essersi assopiti. Ma quando questo periodo sarà passato, il mondo sarà lo stesso?

spiega Christian Gaston Illan CEO e Founder di iLoby

Nell’incertezza di una nuova realtà, si aprono anche un’infinità di possibilità. Un oceano di nuovi orizzonti che si presenteranno davanti a noi

precisa Christian Gaston Illan.

E proprio su questa spinta che una domenica, una coppia di creativi, ha immaginato un posto dove fare incontrare, seppure per il momento in modo virtuale, le persone.

Una sorta di “small world” dove imprenditori, con esperienze differenziate, possono incontrarsi condividendo le proprie esperienze e competenze ma soprattutto attivando il proprio network per creare un nuovo nucleo, una community di pari che possa sostenersi in questo periodo di quarantena ma che, soprattutto, si impegni ad interagire e a collaborare quando tutto riprenderà.

#SmartvillageCloud nasce proprio così, da un’idea dell’imprenditore italo-argentino Christian Gaston Illan e della sua compagna Maria Giulia Linfante.

Un progetto che sta coinvolgendo imprenditori milanesi e non, attivi in campi differenti: moda, musica, teatro, wellness, cucina, arte, consulenti aziendali, di marketing, esperti del mondo tech… ma non solo. Ballerini, attori, dj, doppiatori, chef.

Uno scambio di opportunità, dove ciascuno offre ciò che ha: stage di yoga, concerti musicali, approfondimenti su notizie di attualità, corsi di dizione, suggerimenti di letture, esperienze imprenditoriali e progetti per superare insieme l’emergenza attuale.

E domani, alle ore 19,00 il primo evento: in hang out ovviamente!

I membri di questo gruppo esclusivo potranno imparare i fondamenti per preparare dei perfetti Sprizt, Negroni e Americano avendo come partner Campari Academy.

A capitanare il gruppo, il master bartender Nicola Scarnera, e Gustavo Cali il manager di Campari Academy.

Un primo brindisi virtuale per augurarsi una Pasqua Serena

precisa Christian Gaston

per festeggiare la capacità di ciascuno di noi di aver creato un passaparola virtuoso che ha creato questo bellissimo gruppo.
Un mondo caleidoscopico dove l’unico limite è l’immaginazione

sponsored
Emanuela Zini
Emanuela Zini
My professional life has been marked by several big changes that made me grow as a person and as a leader, develop new skills and mental flexibility, which in turn allows me to face challenges from a different, unique perspective. To me, writing represent a way to communicate with myself and with others. Telling stories and engaging my readers are the challenges that I am currently facing within a wider editorial project.

Related Posts

(M)CoviDa, state a casa, vi porto io in giro per il Belpaese

Fare arte in Covidtime è stata una piacevole avventura all'ingegno, se già da prima mi adoperavo alla ricerca, oggi l'unica chiave possibile rimane la vetrina del social, la concreta possibilità di interagire con un pubblico alla giusta distanza

Vf Corp inserita nella classifica dell’Ethisphere Institute come una delle aziende più etiche al mondo

Vf Corp è stata inclusa anche quest'anno nella classifica dell’Ethisphere Institute come una delle aziende più etiche al mondo

Benessere e pandemia Covid-19: un’unione possibile?

"Quando un paziente entra nel mio studio il mio obiettivo é il suo ben-essere” ci rivela la dott.ssa Scatozza ”Il mio lavoro è di riequilibrio e non solo di cura e il mio obiettivo di salute è orientato alla persona. Parallelamente svolgo la mia attività di consulente di metodologia di ricerca clinica e di comunicazione scientifica.