The Princess of Monaco Cup

Category:

Si è concluso con un grande successo l’edizione 2021 della Princess of Monaco Cupalla quale abbiamo avuto l’onore di partecipare come Excellence Magazine in qualità di media partner ufficiale.

The Princess of Monaco Cup

L’edizione di quest’anno  ha visto la vittoria del team “ Design Centre con  Frederik Paulsen (Ferrari Challenge Racing). Al secondo posto Metabolic Balance con  Dakota Schuetz (Freestyle scooter) e al terzo posto Albatros con Nicolas Colsaerts (Golf)
Mentre si sono aggiudicati il premio speciale Gilda Vivarelli (BAC Monaco team)
e Antoine Santarelli (Metabolic Balance team).
In prima serata, il torneo si è concluso con il tiro simbolico della 19° buca del golf sulla Place du Casino de Monte-Carlo. Per una sera, la mitica Place du Casino è stata trasformata in un campo da golf.
Alle 19:00, S.A.S. Il principe Alberto II ha colpito per primo sul tee posto al Jardin des Boulingrins, a 64 metri dalla bandiera situata al centro della Place du Casino. Quindi, ogni partecipante al torneo ha cercato di vincere il premio “Hole in one”: un’auto Jaguar offerta da BAC Monaco.
The Princess of Monaco Cup
Questa parte della gara torneo  è stata vinta da Gilda Vivarelli giunta ad una distanza di 5m60 dalla buca (premio offerto da Van Cleef & Arpels Monaco) e da Gareth Lord con una distanza di soli 3 m (premio offerto da Lanvin Monaco).
Durante il ricevimento organizzato alla Salle Empire (Hôtel de Paris), l’estrazione della tombola ha permesso agli ospiti di tornare a casa con 15 premi messi a disposizione da un prestigioso elenco di partner, istituzioni e marchi riconosciuti nel Principato.
Con i fondi raccolti nell’ambito di questo torneo di golf di beneficenza, la Princess of Monaco Cup 2021 finanzierà progetti sostenuti dalla Fondazione Princess Charlene of Monaco tra cui “Aqwa Itineris” (una piscina portatile in un rimorchio destinata a rendere più accessibili le lezioni di nuoto) e da Fight Aids Monaco con la “Maison de Vie” (luogo di ristoro per le persone indebolite dall’HIV a Carpentras, Francia) e anche per sostenere l'”Etafeni Day Care Center Trust” in Sud Africa, un centro polivalente che accoglie bambini affetti da AIDS.
The Princess of Monaco Cup The Princess of Monaco Cup The Princess of Monaco Cup
La Fondazione Principessa Charlene di Monaco e Fight Aids Monaco desiderano ringraziare tutti i partecipanti e le celebrità che sono venute da tutto il mondo per sostenere le loro iniziative:
Mutaz Essa Barshim (Athletics | Qatar) ; Alexandre Bilodeau (Ski | Canada – Ambassador of the Princess Charlene of Monaco Foundation) ; Francesco Castellacci (GT Racing | Italy) ; José Cobos (Football | France) ; Nicolas Colsaerts (Golf | Belgium) ; Ilija Djurdjevic (Golf | Germany) ; Richard Dunne (Football | Ireland) ; Marlène Harnois (Taekwondo | Canada) ; Khaby Lame (Content Creation | Italy) ; David Lee (Basketball | United States) ; Victoria Lovelady (Golf | Brazil) ; Dan Luger (Rugby | England) ; Russell Martin (Baseball | Canada); Frederik Paulsen (Ferrari Challenge Racing | Denmark) ; Sophie Sandolo (Golf | Italy) ; Dakota Schuetz (Freestyle scooter | United States) ; David Tanner (Cycling | Australia) ; Antti Vierula (Formula 1 | Finland).
La Fondazione Principessa Charlene di Monaco e Fight Aids Monaco desiderano ringraziare tutti i partner della Princess of Monaco Cup 2021:
Monaco Asset Management (main sponsor), Ping (equipment supplier), the Monte-Carlo Golf Club, the Société des Bains de Mer, the AS Monaco Football Club, BAC Monaco, Metabolic Balance, Optima Groupe, Seneca Partners, Design Centre, Caroline Olds Real Estate, Van Cleef & Arpels Monaco, Lanvin Monaco, Thermes Marins Monte-Carlo, La Vallée, Johnny Guitard Monaco Wine, R for Diversity, Kazuma Kawasaki , Excellence Magazine, Anahita Golf & Spa Resort, Prada Monaco, Dior Monaco, Celine Monaco, Dolce & Gabbana, Crisoni Monaco, Loro Piana Monaco, Louis Vuitton Monaco, Hublot Monaco.
© Eric Mathon / Palais princier
© Manuel Vitali / Direction de la communication
sponsored
Luigi Lauro
Luigi Lauro
The Editor in Chief

Related Posts

Maxi Jena – Sina Centurion Palace vince la Venice Hospitality Challenge

La regata, che ha segnato un nuovo record di partecipanti con sedici Maxi Yacht in gara appartenenti a quattro diverse nazioni, come sempre si è svolta interamente sul percorso cittadino della Serenissima fra il bacino di San Marco e il Canale della Giudecca.

La ricetta del Gruppo UNA per l’ospitalità italiana

In occasione dell'Hospitality day di Rimini abbiamo avuto l'opportunità di intervistare Fabrizio Gaggio, Direttore Generale Gruppo UNA, la più grande catena alberghiera italiana con 46 strutture suddivise su 3 brand UNA Esperienze, UNAHOTELS e UNAWAY

Fashion House Maleza, artigianalità e scelte eleganti

Il marchio di moda Maleza in Croazia ha sviluppato una visione chiara per creare pezzi unici che offrano qualità ed eleganza senza tempo. Ciò significa che la loro gamma di moda alla moda si aggiunge a un'aggiunta irresistibile al guardaroba di ogni donna moderna