SUSTAINABLE THINKING: la mostra sulla moda sostenibile di Salvatore Ferragamo

Era il 1960 quando Salvatore Ferragamo venne a mancare, ma riuscì a coronare il suo grande sogno: disegnare e produrre le scarpe più belle del mondo.

Non fu un caso se venne chiamato il “calzolaio delle star” nella moda: Audrey Hepburn, Rita Hayworth, Ingrid Bergman, Marilyn Monroe, Lana Turner, Nicole Kidman, Madonna sono solo alcune delle celebrity che indossarono le calzature dello stilista di origini irpine.

Furono le contaminazioni artistiche, i colori audaci e la sperimentazione di insoliti materiali a definire l’originalità delle creazioni di Ferragamo, come i celebri sandali dalla zeppa multicolor in sughero e suède disegnati per Judy Garland o le preziose pumps amate da Marilyn Monroe. Il resto è storia.

Oggi il Museo Salvatore Ferragamo di Firenze dedica un tributo alla creatività e alla natura pionieristica dello stilista attraverso l’esposizione “Sustainable Thinking”, in scena dal 12 aprile 2019 all’8 marzo 2020.

Salvatore Ferragamo Rainbow
Salvatore Ferragamo Rainbow

Ideata da Stefania Ricci, Direttrice del Museo Salvatore Ferragamo e della Fondazione Ferragamo, con il contributo di Giusy Bettoni, Arabella S. Natalini, Sara Sozzani Maino e Marina Spadafora, la mostra si articola sul percorso tematico della sostenibilità, argomento di riflessione contemporanea e di impegno collettivo.

Ferragamo fu un creativo ante-litteram nella ricerca sui materiali naturali. La particolare attenzione verso il riciclo e l’impegno per la natura diede vita ad interessanti modelli: dal Sandalo Invisibile col filo da pesca e la zeppa Rainbow, a creazioni in canapa, cellophane e pelle di pesce, alla riscoperta di fibre naturali, gettando le basi per quella che oggi definiamo Economia Circolare.

Un tema abbracciato da tanti giovani stilisti e artisti, alcuni dei quali invitati a presentare le loro opere nella mostra, che prevede anche progetti e workshop per tutta la durata dell’esposizione.

non ci è limite alla bellezza, né grado di saturazione per l’immagine creativa; così come infinita è la varietà dei materiali

Salvatore Ferragamo

 

sponsored
Letizia Bellitti
Curious by nature and passionate about everything creative. I have been writing for several years, and I have always been interested in fashion and design. Writing about fashion, art and design is the best way for me to share my passion with others.

Related Posts

The I.C.E. St. Moritz – Torna il Concorso Internazionale d’Eleganza

Dopo il successo dell'edizione 2022, torna il Concorso d'Eleganza più originale e atteso dell'Engadina: l'I.C.E. St. Moritz, l'evento internazionale che, per un weekend, porterà nella suggestiva cornice del lago ghiacciato di St. Moritz tutto il meglio delle auto d'epoca per la gioia di piloti, collezionisti, appassionati e jet set

BRAFA 2023: grande entusiasmo per la 68a edizione di Brafa

Questa 68a edizione è stata accolta con grande apprezzamento da collezionisti e amanti dell'arte, per la qualità delle 130 gallerie internazionali partecipanti, la bellezza degli stand

Ornella Vanoni: il Coraggio di essere Unica

Si è conclusa da pochi giorni, al Teatro Politeama Genovese, la tournée di Ornella Vanoni, protagonista del recital “Le Donne e la Musica”