Scopriamo 3 Antiche Dimore Trasformate in Hotel di Lusso

Molto tempo fa, il privilegio di mettere piede all’interno di un palazzo era riservato ai membri più alti della società, o anche solo ai reali.

Per fortuna i tempi sono cambiati: ora è possibile fare una esperienza lussuosa e sentirsi come un membro di una famiglia reale, soggiornando in questi sontuosi palazzi, trasformati in hotel di lusso.

Scopri con noi tre magnifici hotel di lusso che furono antiche dimore:

Taj Lake Palace, Udaipur, India

 

Taj Lake Palace Udaipur India Taj Lake Palace Udaipur India

Un palazzo dalle pareti bianche galleggia proprio in mezzo al lago Pichola a Udaipur, in Indiaal, come se fosse un miraggio. Ma questo è Jag Niwas, la dimora estiva del 18° secolo di Maharana Jagat Singh II, che è stata trasformata in uno dei primi hotel di lusso dello stato negli anni ’60. Ora è il Taj Lake Palace, un opulento rifugio di quattro acri con 65 camere, 18 suite, un centro benessere galleggiante e un romantico ristorante sul tetto. Grazie al suo design unico, il moderno hotel ha fatto un’apparizione nel famoso film di James Bond “Octopussy” come rifugio del protagonista.

Çiragan Palace Kempinski Istanbul

Ciragan Palace Kempinski Istanbul Ciragan Palace Kempinski Istanbul

Durante la metà del XIX secolo, i sultani ottomani iniziarono a costruire numerosi palazzi in tutto l’impero, tra cui il grande palazzo Çiragan, costruito da Sultan Abdülâziz. Situato sulle rive del Bosforo a Istanbul, la proprietà privata è stata trasformata in uno degli hotel di lusso turchi negli anni ’90 ed è ora sede di una delle suite più lussuose al mondo, la Suite Sultan da 4.300 piedi quadrati. Gli ospiti possono arrivare a questa proprietà esclusiva in auto, yacht privato o persino in elicottero.

Four Seasons Hotel Lion Palace, San Pietroburgo, Russia

Four Seasons Hotel Lion Palace, St. Petersburg, Russia Four Seasons Hotel Lion Palace, St. Petersburg, Russia

Il palazzo Lobanov-Rostovsky in Piazza San Isacco di San Pietroburgo ha avuto molte vite: fu costruito nel 1820 per il principe Alexander Yakovlevich Lobanov-Rostovsky come sua residenza privata, prima di essere trasformato in un edificio per uffici del governo, un’accademia completa di un museo e un dormitorio, e infine uno degli hotel di lusso più suggestivi al mondo.

sponsored
Emanuela Zini
My professional life has been marked by several big changes that made me grow as a person and as a leader, develop new skills and mental flexibility, which in turn allows me to face challenges from a different, unique perspective. To me, writing represent a way to communicate with myself and with others. Telling stories and engaging my readers are the challenges that I am currently facing within a wider editorial project.

Related Posts

Coppa Milano Sanremo una Edizione Straordinaria

La 14ª edizione della Rievocazione Storica della Coppa Milano Sanremo si terrà dal 23 al 26 marzo 2023, riaffermandosi nel panorama delle grandi gare classiche

Domenica Group fa scalpore nel mondo immobiliare di Cipro

Per il suo premiato progetto di Best Luxury Residential Development for Elements, situato nel famoso parco dei colori, il residence si trova nel centro più alla moda di Pathos

25 Hours Hotel Piazza San Paolino a Firenze

25 hours hotels che rappresenta il miglior esempio di quel trend sulle ibridizzazioni degli spazi nel mondo dell'hotellerie a cui stiamo assistendo in questi ultimi tempi