Inside The Swarovski Crystal Worlds: Scopri The Luxury Daniels. Caffè e ristorante

Category:

Gli Swarovski Crystal Worlds di Wattens, in Tirolo, tessono un incantesimo attorno a ogni visitatore: un gigante che lancia acqua che attira magicamente l’osservatore in un mondo nascosto, dove Chambers of Wonder accende la fantasia. Il suo volto è diventato un’icona riconosciuta a livello globale e l’attrazione ha visto oltre 12 milioni di visitatori passare attraverso le sue porte.

Sotto la direzione dell’artista multimediale André Heller, il genio dietro questo luogo magico, un tesoro cristallino all’interno del leggendario Gigante continua a crescere. Inizialmente inteso come regalo per dipendenti, collezionisti, clienti e partner per celebrare nel 1995 il 100° anniversario della fondazione di Swarovski, da allora è diventato un luogo in cui persone di diversa provenienza vengono semplicemente ad ammirare ciò che oggi è una meraviglia di un mondo diverso, spontaneo e incontaminato come il cristallo stesso.

Swarovski Crystal Worlds

Swarovski ha collaborato con il pluripremiato artista-designer Jaime Hayon per creare Carousel, una magnifica installazione interattiva adornata con 15 milioni di cristalli Swarovski. Il design contemporaneo reinventa la giostra tradizionale pur conservando il suo fascino nostalgico. Alla giostra è stato assegnato il Wallpaper * Design Award 2020 come “Best Ride”.

Swarovski Crystal Worlds

Il design monocromatico luccica con 15 milioni di cristalli Swarovski su 12 pannelli a soffitto e 16 pannelli a parete ed è illuminato con luci calde per creare un’atmosfera da sogno. Jaime Hayon è stato ispirato dal folklore e dalle fiabe per creare personaggi di fantasia per i sedili. Volti stravaganti decorano il tetto e la recinzione circostante, esprimendo l’allegria, la sorpresa e la gioia che si prova su una giostra.

Il nuovo Daniels. Il Café & Restaurant serve cucina internazionale, regionale e particolarmente stagionale e produce deliziose torte, biscotti e altri dolciumi. Il ristorante di lusso Daniels Kristallwelten è stato recentemente premiato con un toque nella guida gastronomica Gault Millau.

Swarovski Crystal Worlds Daniels Restaurant Swarovski Crystal Worlds

La guida gastronomica austriaca Gault Millau incorona i migliori ristoranti austriaci ogni autunno. Un totale di 106 aziende tirolesi sono state premiate. Daniels Kristallwelten è stato riconosciuto per la capacità di garantire la qualità del cibo e del servizio.

Swarovski Crystal Worlds

Swarovski Crystal Worlds

Inoltre, il Daniels Music Club con DJ selezionati e una vasta gamma di cocktail e bevande assicura un inizio rilassante per il fine settimana.

sponsored
Emanuela Zini
Emanuela Zini
My professional life has been marked by several big changes that made me grow as a person and as a leader, develop new skills and mental flexibility, which in turn allows me to face challenges from a different, unique perspective. To me, writing represent a way to communicate with myself and with others. Telling stories and engaging my readers are the challenges that I am currently facing within a wider editorial project.

Related Posts

Il World Protection Forum non si ferma!

Excellence Magazine Luxury e Kelony, First Risk-Rating Agency, continuano la loro collaborazione al fine di fornire strumenti e contenuti che possano essere un valido supporto per comprendere il vero significato di "rischio", tema quanto mai attuale per gli individui e per le imprese

Guangzhou Circle. Porta di Giada del Terzo Millennio

Progettato dall'architetto italiano Joseph di Pasquale, a sette anni dalla sua inaugurazione il Guangzhou Circle conserva tutta la propria natura iconica e il proprio carattere di landmark building, è entrato nell’immaginario collettivo e popolare della capitale della provincia del Guandong come uno dei simboli identitari della metropoli cinese, vera porta d’accesso meridionale al “regno di mezzo”, ma anche emblema nella dialettica tra Oriente e Occidente.

Constance Halaveli: premiato ai World Travel Award il resort di lusso sostenibile delle Maldive

La sostenibilità di questo resort parte dai materiali utilizzati per la sua realizzazione: tutti caratteristici della zona e con un basso impatto ambientale. Essere accolti e poter soggiornare in un vero “piccolo atollo privato” in mezzo all’Oceano è un lusso che non ci si può lasciar scappare