Arriva l’energy positive hotel: Naturhotel Leitlhof 4 stelle e zero emissioni

Category:

A San Candido, immerso nella splendida cornice delle Dolomiti, si trova il Naturhotel Leitlhof, da sempre portabandiera della sostenibilità.

Alla base di questo nuovo modo di vivere il turismo green luxury c’è l’offerta del proprietario dell’hotel, Stephan Mühlmann, che ha da sempre caratterizzato la sua struttura per lusso e rispetto per l’ambiente.

Un hotel a zero emissioni

La sfida di Stephan era ardua: trovare un metodo che portasse l’hotel a produrre energia sostenibile sufficiente per far funzionare e riscaldare l’intera struttura autonomamente.

L’impianto è stato perfezionato nel corso degli anni, studiando esempi simili nel mondo, visto che in Italia non esiste nulla del genere.

Dopo tanto studio, sacrificio ed impegno, Stephan è finalmente riuscito nel suo intento: una particolare centrale termoelettrica ed un imponente sistema di impianti fotovoltaici hanno reso il Naturhotel Leitlhof “neutrale al clima”.

Completamente autonomo, l’hotel abbassa le emissioni di Co2 pro ospite a pernottamento da 85,5 a 12,2 kg.

Non solo: la principale fonte di energia rinnovabile utilizzata è rappresentata da tronchi e rami caduti nei boschi in seguito ad eventi atmosferici.

Il Naturhotel Leitlhof aiuta così a ripulire i boschi circostanti.

La certificazione ed il lusso sostenibile

Questo splendido hotel nel cuore delle Dolomiti ha ottenuto, tra le tante, anche la Certificazione Climate Partner.

Scegliere una vacanza in un “nature positive hotel” è un’esperienza unica, il vero lusso diventa la consapevolezza di non arrecare alcun danno ad un ambiente così delicato e prezioso.

Naturalmente ogni dettaglio del Leitlhof è pensato nel segno della sostenibilità: legno e vetro sono i materiali di ogni prestigioso ambiente interno, la cucina è bio e a km zero e anche l’offerta wellness abbraccia il rispetto per l’ambiente.

Godersi una sauna finlandese, un bagno turco o un bagno di vapore salino immersi nell’ambiente circostante grazie ad ampie vetrate che abbracciano il panorama è un’esperienza unica.

Ogni genere di olio essenziale, crema o trattamento utilizzati nell’area wellness sono certificati bio e a base di soli elementi naturali.

sponsored
Serena Poma
Serena Poma
A journalist ever since, I love turning the world's events into sentences and lines that can take readers "inside the news", leading them to explore the current happenings with me through my articles. My professional background has allowed me to gain insights into the encounter of two apparently incompatible worlds: luxury and sustainability. Guiding businesses in this direction as a communication manager and event organizer has made me aware that, now more than ever, it is by respecting ourselves and our planet's resources that we should start to create real value.

Related Posts

Maxi Jena – Sina Centurion Palace vince la Venice Hospitality Challenge

La regata, che ha segnato un nuovo record di partecipanti con sedici Maxi Yacht in gara appartenenti a quattro diverse nazioni, come sempre si è svolta interamente sul percorso cittadino della Serenissima fra il bacino di San Marco e il Canale della Giudecca.

La ricetta del Gruppo UNA per l’ospitalità italiana

In occasione dell'Hospitality day di Rimini abbiamo avuto l'opportunità di intervistare Fabrizio Gaggio, Direttore Generale Gruppo UNA, la più grande catena alberghiera italiana con 46 strutture suddivise su 3 brand UNA Esperienze, UNAHOTELS e UNAWAY

Fashion House Maleza, artigianalità e scelte eleganti

Il marchio di moda Maleza in Croazia ha sviluppato una visione chiara per creare pezzi unici che offrano qualità ed eleganza senza tempo. Ciò significa che la loro gamma di moda alla moda si aggiunge a un'aggiunta irresistibile al guardaroba di ogni donna moderna