Barcellona una città da visitare in ogni stagione

Category:

E’ possibile  associare una visita alla città spagnola più amata dai turisti durante l’estate. Luce del sole, dopo tutto, è uno dei più importanti motivi per cui si sceglie un breve soggiorno nel sud d’Europa. Ma la verità è che il clima qui è abbastanza caldo durante tutto l’anno – in particolare secondo gli standard britannici.

Shopping

Se siete in viaggio per la Catalogna potrete trovare importanti occasioni due volte l’anno – d’estate e d’inverno. Le vendite qui funzionano in modo molto simile alle vendite nel Regno Unito.

Viaggio

Una volta che sarete in città, potrete sfruttare il sistema di trasporto pubblico. I biglietti acquistati sono validi su tram, treni, metropolitana facendo sempre attenzione ai borseggiatori. E’ importante essere sicuri di prenotare i trasferimenti aeroportuali in anticipo in modo da ridurre al minimo i costi.

Nuoto

In estate, tutti affollano la spiaggia ma se si desidera evitare queste situazioni  importante prenotare il soggiorno in anticipo, a maggio o a settembre.

FC Barcelona

La città è famosa per ospitare una delle migliori squadre di calcio del mondo , l’FC Barcelona, nel suo stadio di casa, il Camp Nou. Lo stadio è visitabile in qualsiasi momento dell’anno.

Nou Camp

Giro turistico

Molti punti di riferimento a Barellona hanno uno speciale significato religioso e sono spesso molto visitati durante le feste cristiane come il Natale e la Pasqua. La Basílica de la Sagrada Família è un unico edificio, uno dei tanti nella città progettata dall’architetto catalano Antoni Gaudí. Niente a che vedere con la bellezza di altre chiese e cattedrali a Barcellona!

Barcelona views

sponsored
Editorial
Editorial
Our editorial staff includes people with different professional backgrounds who share a passion for writing and who want to create and develop a dialogue with their readers and with the world.

Related Posts

Il World Protection Forum non si ferma!

Excellence Magazine Luxury e Kelony, First Risk-Rating Agency, continuano la loro collaborazione al fine di fornire strumenti e contenuti che possano essere un valido supporto per comprendere il vero significato di "rischio", tema quanto mai attuale per gli individui e per le imprese

Guangzhou Circle. Porta di Giada del Terzo Millennio

Progettato dall'architetto italiano Joseph di Pasquale, a sette anni dalla sua inaugurazione il Guangzhou Circle conserva tutta la propria natura iconica e il proprio carattere di landmark building, è entrato nell’immaginario collettivo e popolare della capitale della provincia del Guandong come uno dei simboli identitari della metropoli cinese, vera porta d’accesso meridionale al “regno di mezzo”, ma anche emblema nella dialettica tra Oriente e Occidente.

Constance Halaveli: premiato ai World Travel Award il resort di lusso sostenibile delle Maldive

La sostenibilità di questo resort parte dai materiali utilizzati per la sua realizzazione: tutti caratteristici della zona e con un basso impatto ambientale. Essere accolti e poter soggiornare in un vero “piccolo atollo privato” in mezzo all’Oceano è un lusso che non ci si può lasciar scappare