La sala da pranzo Majestic di Roberto Giovannini

La nuova sala da pranzo Roberto Giovannini rappresenta la massima espressione della collezione Hèritage e del suo significato. Lo spazio vede protagonista assoluto il nuovo e imponente tavolo da pranzo Majestic (art.1424CQAC) in stile Luigi XIV.

Molto più di un tavolo, Majestic è una vera opera d’arte, un capolavoro dall’intaglio sorprendente, eseguito a mano secondo la miglior tradizione artigianale toscana. Qui, il Maestro Roberto Giovannini raggiunge la massima esaltazione della naturale bellezza e complessità del legno, intagliato e decorato per dare vita a un ‘oggetto’ unico, prezioso, dalle forme rigorose e dall’eleganza senza tempo.

excellence magazine majesticexcellence magazine majesticIl tavolo presenta dimensioni davvero importanti, con una larghezza di 144 cm può raggiungere una lunghezza che va dai 300 cm ai 480 cm, grazie a speciali allunghe che vanno a inserirsi nel piano, ed è disponibile sia in parquet Chevron sia in parquet con disegno Versailles, realizzato in rovere. La struttura portante, finemente intagliata, è sostenuta da ben 12 gambe raccordate da doppia crociata con decoro a pennacchio, che assicurano la massima stabilità ed esprimono una sintesi perfetta di gusto e di eccezionale abilità artigianale. Il tavolo, è inoltre disponibile nella versione con 8 gambe, per le dimensioni di 144 cm x 240 cm, oppure con allunga fissa da 144 cm x 225 per la realizzazione di tavoli da salone con lunghezze fino a 10 metri ed oltre.

Sedute e poltrone dining (art. 454G e 1347)con schienale imbottito e soffice velluto pavone Rubelli completano l’eleganza del maestoso tavolo. Credenze, specchiere, luci, accessori e una cornice decorativa per camino valorizzano ulteriormente la sala, donandole charme e un’eleganza ancora più ricercata e sofisticata.

sponsored

Related Posts

Archiproducts Design Awards e LIT premiano la creatività dell’arch. Venier

Archiproducts Design Awards e LIT premiano la creatività dell'arch. GianPaolo Venier e della lampada da esterni PIN – Urbi et Orbi

Viva Magenta è il Colore del 2023

Questo colore ha uno spirito sperimentale, “The Magentaverse” è un colore nuovo per tutti

“Olafur Eliasson: Nel suo tempo” la personale visione dell’artista a Palazzo Strozzi

Parliamo d’una persona originale eppure di gran gusto che a Palazzo Strozzi nella città dantesca, sino al 22 gennaio 2023, permetterà di far osservare le sue opere in  grandi installazioni, con varie sculture, al seguito d’interventi minimali