(M)CoviDa, state a casa, vi porto io in giro per il Belpaese

Category:

I ritmi di Roma, i tempi eterni… la grande bellezza…

La bellezza della Donna che nel suo viaggio abbandona le ali, per diventare umana e visitare Roma, dove lascia il suo cuore.

(M)CoviDa

Il progetto per la valorizzazione e divulgazione artistica (M)CoviDa. State a casa, vi porto io in giro per il Belpaese, ideato e realizzato dall’artista Carmine C. Sabbatella, scultore, incisore e direttore artistico di Excellence Fine Art, ha percorso la nostra penisola proponendo un nuovo modo di fruire l’arte delle nostre bellissime città.

Carmine C. Sabbatella
Carmine C. Sabbatella

 

Fare arte in Covidtime è stata una piacevole avventura all’ingegno, se già da prima mi adoperavo alla ricerca, oggi l’unica chiave possibile rimane la vetrina del social, la concreta possibilità di interagire con un pubblico alla giusta distanza

dichiara l’artista.

Le città vuote hanno indossato vesti nuove, che mai attentamente avevamo scrutato, la frenesia dei tempi ci tiene spesso distratti dal bello che ci circonda. Nasce da questa valutazione l’idea di riportare l’estetica agli occhi dei meno attenti

Micro storie, create su instagram, diventano così immagini descrittive del patrimonio artistico italiano. Impossibile non pensare alla musica, come ulteriore componente della nostra cultura, che ha dato al progetto una nuova forma divulgativa, creando una piacevole pillola di cultura.
(M)CoviDa
Anche i luoghi di fruizione del video da parte del pubblico sono una scelta innovativa, oltre ai social, instagram in particolare, Carmine C. Sabbatella, propone l’inserimento del progetto nei distributori automatici dotati di schermo, per portare cultura agli occhi di tutti, educando all’arte, la nostra più grande ricchezza.
Sono undici i luoghi di Roma che vengono rappresentati nel progetto dedicato alla Città Eterna, dal Pantheon a San Pietro, da Piazza di Spagna al Colosseo, solo per citarne alcuni.
Il video è interamente prodotto da storie di Instagram, utilizzando le gif del social, montante sempre con il solo dispositivo mobile.

Giuseppe Cacciola Ph. di Antonio Artusa
Giuseppe Cacciola Ph. di Antonio Artusa

Un brano inedito, MINIMAL, scritto da Giuseppe Cacciola, percussionista e batterista del Teatro alla Scala di Milano, eseguito in duo con Andrea Santarsiere, percussionista, batterista ed assistente timpanista dell’Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia di Roma, è la colonna sonora del video che accompagna questo innovativo progetto.

Andrea Santarsiere Ph. di Musacchio e Ianniello
Andrea Santarsiere Ph. di Musacchio e Ianniello

sponsored
Emanuela Zini
Emanuela Zini
My professional life has been marked by several big changes that made me grow as a person and as a leader, develop new skills and mental flexibility, which in turn allows me to face challenges from a different, unique perspective. To me, writing represent a way to communicate with myself and with others. Telling stories and engaging my readers are the challenges that I am currently facing within a wider editorial project.

Related Posts

I mille volti della Lady Dior

Having already inspired international artists to revive it in their own creative styles, the fashion icon is now back for the fifth edition of Dior Lady Art. Embellished with branded charms, the bag has been variously reimagined by prominent creatives from all over the world.

Paesi Sicuri? KELONY® ci aiuta a Scegliere dove Trascorrere le nostre Vacanze Estive

Finlandia, Norvegia e Irlanda non sono solo Paesi caratterizzati da paesaggi naturalistici di grande bellezza in cui il Green riveste un ruolo centrale, ma rappresentano anche nazioni in cui si è sviluppata una profonda attenzione alle tematiche sociali, che riconoscono la centralità della tutela dei propri cittadini e dei turisti

Eleonora Lastrucci: Un Ballo in Foglia d’Oro nella sua Prato

Un ballo in Foglia d'Oro, la nuova capsule collection di Eleonora Lastrucci