Miraggi di Memoria: itinerari ipnotici lungo il cammino di Corto Maltese

Le storie di Corto Maltese non sono soltanto avventure, ma inviti a superare le apparenze con la fantasia delle visioni che scaturiscono dai disegni di Hugo Pratt.

Marco Steiner ha provato a raccontare ciò che si cela dietro le immagini, viaggi fantastici che partono da itinerari reali, un invito a viaggiare liberi e leggeri oltre il tempo e lo spazio. Parole intrecciate al realismo magico di José Muñoz, al jazz dei suoi tratti neri e ai silenzi che raccontano un’altra specie di Tango nel cortile di un gommista a San Isidro o il desolato viaggio dei marinai che incrociano un possibile Corto Maltese. Non c’è un tempo preciso, ma ci sono momenti, deviazioni, cambi di rotta, per percorrere con Miraggi di Memoria un mondo d’avventure. In un tango argentino c’è una frase che dice “Oggi entrerai nel mio passato”. Ci sono tre tempi in queste parole: presente, passato e futuro. Miraggi di memoria è un po’ questo, un futuro di emozioni, visioni e ricordi di itinerari ipnotici.

La presentazione del volume si terrà il prossimo giovedì 25 Ottobre, ore 19, presso la libreria della Fondazione Sozzani, in Corso Como 10.

Gli autori

José Muñoz, nato a Buenos Aires nel 1942, vive e lavora a Milano. Spinto da una precoce passione per il disegno e il fumetto, studia con Hugo Pratt ed esordisce a vent’anni con la serie poliziesca “Precinto 56”. Nel 1972 si trasferisce in Europa, prima a Londra poi a Barcellona e in Italia. Ha disegnato una lunga serie di personaggi, storie e copertine, tra cui “Pirati” di Conan Doyle e “Lo Straniero” di Albert Camus. Nel 2017 a Lucca ha vinto il premio Yellow Kid al maestro del fumetto.

Marco Steiner, nato a Roma nel 1956, è uno scrittore, fotografo e marinaio. Vive tra Roma e New York. Medico, ha conosciuto Hugo Pratt alla fine degli anni ottanta, perché gli affidava ricerche filologiche per dare realtà alle vicende di Corto Maltese. Nel 1996 ha completato per Einaudi il romanzo “Corte Sconta detta Arcana” lasciato incompiuto da Pratt e nel 2006 ha scritto il romanzo “L’ultima Pista”, ideale prosecuzione di “Tango”. Nel 2016 ha scritto “Oltremare”, finalista al Premio Salgari.

sponsored

Related Posts

Librai Antiquari a Venezia

Dal 10 al 12 febbraio al Centro Culturale Palazzo Pisani Revedin la mostra-mercato “Librai Antiquari a Venezia” presenterà per la prima volta nella Serenissima un’eccezionale selezione di rarità

The I.C.E. St. Moritz – Torna il Concorso Internazionale d’Eleganza

Dopo il successo dell'edizione 2022, torna il Concorso d'Eleganza più originale e atteso dell'Engadina: l'I.C.E. St. Moritz, l'evento internazionale che, per un weekend, porterà nella suggestiva cornice del lago ghiacciato di St. Moritz tutto il meglio delle auto d'epoca per la gioia di piloti, collezionisti, appassionati e jet set

BRAFA 2023: grande entusiasmo per la 68a edizione di Brafa

Questa 68a edizione è stata accolta con grande apprezzamento da collezionisti e amanti dell'arte, per la qualità delle 130 gallerie internazionali partecipanti, la bellezza degli stand