Panorama: la residenza di un collezionista d’arte a San Paolo del Brasile

Quando i proprietari di Panorama, un incredibile appartamento di lusso di due piani situato a Vila Nova Conceição, un quartiere altolocato di San Paolo del Brasile, hanno scelto l’architetto brasiliano Fernanda Marques per rinnovare la loro casa, hanno chiesto due cose: un’area sufficiente per mettere in mostra la loro collezione d’arte in costante crescita ed una piscina.

Sebbene molto diverse tra loro, Marque vide che le due richieste avevano in comune l’obiettivo di circondarsi di stimoli visivi e per questo la piscina è stata creata non soltanto per nuotare, ma per guardare. Ed ecco perché l’insolito appartamento, denominato in modo evocativo Panorama, ha finito per avere una piscina proprio al centro del soggiorno. Separata da pannelli di vetro spesso 8 cm, la piscina di 10 metri si sviluppa sull’intera lunghezza del soggiorno a doppia altezza, apparendo come un bizzarro acquario, ma anziché veder nuotare nelle sue acque azzurre pesci tropicali o delfini, si può vedere qualcuno che si conosce volteggiare e passare sott’acqua. Questa speciale, surreale impressione è aumentata dalla natura verdeggiante che cresce sulla sommità della piscina, che la rende molto più un’istallazione artistica che una piscina.

Gli interni moderni di Panorama abbracciano un’estetica minimalista, superfici di marmo, tonalità neutre e una varietà di mobili di designer di metà secolo come quelle di Joaquin Terriero e Zanine de Caldas, sfondo ideale per la collezione d’arte dei proprietari che include artisti molto stimati tra i quali Ernesto Neto, Edgard de Souza, Manoel Rio Branco, Zerbini e Tunga.

excellence magazine Panorama

sponsored

Related Posts

Archiproducts Design Awards e LIT premiano la creatività dell’arch. Venier

Archiproducts Design Awards e LIT premiano la creatività dell'arch. GianPaolo Venier e della lampada da esterni PIN – Urbi et Orbi

Viva Magenta è il Colore del 2023

Questo colore ha uno spirito sperimentale, “The Magentaverse” è un colore nuovo per tutti

“Olafur Eliasson: Nel suo tempo” la personale visione dell’artista a Palazzo Strozzi

Parliamo d’una persona originale eppure di gran gusto che a Palazzo Strozzi nella città dantesca, sino al 22 gennaio 2023, permetterà di far osservare le sue opere in  grandi installazioni, con varie sculture, al seguito d’interventi minimali