BMW: arriva I Vision Circular, il concept di lusso sostenibile

Lusso e sostenibilità: questi i due obiettivi dichiarati da BMW Gruop nella presentazione di I Vision Circular, il nuovo progetto di berlina compatta che potrebbe arrivare sul mercato nel 2040.

Le caratteristiche di I Vision Circular BMW:

Una quattro posti dalle linee compatte ed eleganti che vogliono regalare ai fortunati guidatori un design di gran pregio, questa la prima caratteristica del concept BMW.

Un ingombro totale di quattro metri di lunghezza che racchiudono al suo interno un abitacolo spazioso e dotato di tutti i comfort: un vero e proprio “salotto a quattro ruote”.

La sostenibilità non manca: l’alimentazione sarà completamente elettrica e tutta l’auto sarà prodotta grazie ai processi di economia circolare.

Gli ambiziosi obiettivi che I Vision vuole raggiungere non sono altro che la realizzazione concreta del progetto di BMW: diventare il produttore di auto più sostenibile al mondo nell’ambito delle vetture luxury ad uso privato.

Cinque concept per il lusso sostenibile BMW

I Vision Circular è in buona compagnia: sono infatti ben cinque i concept presentati da BMW all’evento IAA Mobility 2021, dove ha rappresentato la sua visione di mobilità del futuro.

Mobilità sostenibile e gestione corretta dei principi dell’economia circolare hanno reso BMW la vera protagonista di quella che potrebbe rivelarsi una delle più grandi “svolte green” per il mondo della mobilità, a due e quattro ruote, di lusso.

Alluminio secondario, acciaio secondario e , più in generale, utilizzo dei materiali di riciclo per creare queste splendide vetture sono alla base della nuova dimensione di produzione in economia circolare voluta da BMW.

Si chiama “secondary first” ed è il nome dato al progetto che preveder il riutilizzo di materiali in economia circolare.

Tutti questi accorgimenti, uniti alla propulsione elettrica, porteranno ad una significativa diminuzione della produzione di CO2, aiutando l’ambiente senza rinunciare alla produzione di macchine di lusso.

 

sponsored
Serena Poma
Serena Poma
A journalist ever since, I love turning the world's events into sentences and lines that can take readers "inside the news", leading them to explore the current happenings with me through my articles. My professional background has allowed me to gain insights into the encounter of two apparently incompatible worlds: luxury and sustainability. Guiding businesses in this direction as a communication manager and event organizer has made me aware that, now more than ever, it is by respecting ourselves and our planet's resources that we should start to create real value.

Related Posts

Floating Forest una foresta galleggiante per Milano

La collaborazione del brand con Stefano Boeri Interiors posiziona Floating Forest in Darsena, nel cuore del distretto di Tortona e della città

Week end di lusso sostenibile alla scoperta del Sud della Francia

L’incantevole zona tra Monaco e Grasse, nel Sud della Francia, vi farà entrare in contatto con il vostro lato green senza rinunciare al comfort e al glamour

Case di lusso su misura e il massimo dell’assistenza clienti da Architetti SARCO

L'azienda è orgogliosa di fornire una filosofia di progettazione e costruzione che garantisce un'esperienza completa e senza stress per ogni cliente di lusso