Astypalea: nasce la prima isola sostenibile

Se si osserva dall’alto si vede un’isola dalla graziosa forma di farfalla dispersa nell’Egeo, è Asypalea.

Fino a qualche anno fa solo pochi e particolari conoscitori del territorio si addentravano nelle terre remote e poco collegate alla Grecia continentale di questa isola.

“La farfalla è uscita dal bozzolo” nel 2020, anno in cui il Governo greco ha sottoscritto un particolare accordo con il Gruppo Volkswagen per sviluppare un esclusivo piano di mobilità sostenibile.

Il progetto di mobilità sostenibile per l’isola a emissioni zero

L’ambizioso progetto, unico in tutto il Mediterraneo, ha visto l’appoggio ed i finanziamenti del fondo europeo EMOBICITY.

L’obiettivo è uno solo: trasformare Astypalea in “un’isola modello per una mobilità a impatto climatico zero”.

Dal 2020 ad oggi, Astypalea, la sperduta “farfalla del Mar Egeo” ha fatto molta strada e da meta per pochi è diventata un’isola meta di turismo di lusso e fama internazionale.

Il progetto concordato tra il Governo e la casa automobilistica, più in particolare tra  Konstantinos Fragoyiannis, viceministro degli Affari esteri per la diplomazia economica, e da Herbert Diess, amministratore delegato del Gruppo Volkswagen, aveva una durata iniziale di sei anni.

Sono tanti e molto innovativi i servizi di mobilità nuovi e puliti, tutti volti ad ottimizzare e ridurre il traffico sull’isola al fine di creare una sorta di “ambiente laboratorio” per creare contesti urbani ad impatto zero.

La mobilità pulita e digitale si articola in diversi servizi:

  • Ridesharing elettrico: si tratta di un’attività di trasporto di terzi con conducente;
  • Sostituzione della flotta locale: prima di questo nuovo servizio, l’unica possibilità per spostarsi all’interno dell’isola era quella di usufruire di due o tre autobus logori e molto inquinanti. La flotta locale sarà completamente sostituita da veicoli elettrici, alimentati da energie rinnovabili.

Anche i veicoli commerciali e privati alimentati in modo convenzionale saranno completamente sostituiti da veicoli elettrici. Il numero complessivo di veicoli previsti è pari a 1000.

sponsored
Serena Poma
A journalist ever since, I love turning the world's events into sentences and lines that can take readers "inside the news", leading them to explore the current happenings with me through my articles. My professional background has allowed me to gain insights into the encounter of two apparently incompatible worlds: luxury and sustainability. Guiding businesses in this direction as a communication manager and event organizer has made me aware that, now more than ever, it is by respecting ourselves and our planet's resources that we should start to create real value.

Related Posts

Ospitalità a cinque stelle all’Hilton Munich Airport

L'Hilton Munich Airport è composto da 550 camere e comprende 43 suite. Ci sono letti king-size per il riposo degli ospiti, finestre insonorizzate che offrono calma e tranquillità, aria condizionata per il clima perfetto, internet ad alta velocità e sistemi di intrattenimento intelligenti, solo per citarne alcuni

Coppa Milano Sanremo una Edizione Straordinaria

La 14ª edizione della Rievocazione Storica della Coppa Milano Sanremo si terrà dal 23 al 26 marzo 2023, riaffermandosi nel panorama delle grandi gare classiche

Domenica Group fa scalpore nel mondo immobiliare di Cipro

Per il suo premiato progetto di Best Luxury Residential Development for Elements, situato nel famoso parco dei colori, il residence si trova nel centro più alla moda di Pathos