Bentley e The Maccallan insieme per un nuovo lusso sostenibile

Category:

Automobili come le Bentley o whisky come The Maccallan sono ormai diventati sinonimi di lusso.

I due prestigiosi marchi hanno da poco siglato un accordo che ha l’obiettivo di collaborare per una nuova visione luxury che punti alla sostenibilità.

Le splendide auto Bentley ed i pregiatissimi whisky Maccallan saranno il centro di nuove esperienze esclusive e di esclusivi prodotti che offriranno ai fortunati acquirenti un lusso davvero “ever green”.

Bentley e le collaborazioni green

Eccezionale passione per la qualità, artigianato d’eccellenza e rispetto per l’ambiente sono i tre grandi valori su cui si basa il brand automobilistico britannico.

La nuova sfida, annunciata da qualche tempo da Adrian Hallmark, Presidente e Amministratore Delegato di Bentley, è quella di “trasformare Bentley nell’azienda automobilistica di lusso più sostenibile al mondo”.

Per raggiungere questo ambizioso scopo, non solo è partita la produzione di prototipi completamente elettrici, ma si sono avviate collaborazioni e partnership volte a condividere questa visione.

The Maccallan: il whisky sostenibile

 

Fondato in Scozia nel 1824, The Maccallan è diventato famoso in tutto il mondo per i suoi pregiatissimi whisky single malt.

Il brand ha affiancato all’estrema qualità del prodotto anche una grande attenzione all’ambiente: ha sempre restituito alle comunità in cui ha insediato gli stabilimenti, ha cercato di ottimizzare e rendere sostenibili i metodi di coltivazione e si è sempre rivolta a fornitori attenti all’ambiente.

Prima della collaborazione con Bentley, The Maccallan aveva annunciato l’intento di diventare carbon neutral entro il 2030, affermandosi di nuovo come il brand di lusso più sostenibile del suo settore.

Bentley e The Maccallan: gli obiettivi della collaborazione

Il viaggio condiviso dei due luxury brand punterà alla condivisione delle conoscenze per raggiungere le zero emissioni.

Ricerca innovativa dell’approvvigionamento di materiali sostenibili e condivisione dei fornitori locali ritenuti rispettosi dell’ambiente sono gli altri punti focali dell’accordo.

Per i fortunati clienti di questi due brand ci saranno eventi esclusivi e prodotti pensati congiuntamente, per offrire innovative ed esclusive soluzioni di lusso sostenibile.

sponsored
Serena Poma
Serena Poma
A journalist ever since, I love turning the world's events into sentences and lines that can take readers "inside the news", leading them to explore the current happenings with me through my articles. My professional background has allowed me to gain insights into the encounter of two apparently incompatible worlds: luxury and sustainability. Guiding businesses in this direction as a communication manager and event organizer has made me aware that, now more than ever, it is by respecting ourselves and our planet's resources that we should start to create real value.

Related Posts

Maxi Jena – Sina Centurion Palace vince la Venice Hospitality Challenge

La regata, che ha segnato un nuovo record di partecipanti con sedici Maxi Yacht in gara appartenenti a quattro diverse nazioni, come sempre si è svolta interamente sul percorso cittadino della Serenissima fra il bacino di San Marco e il Canale della Giudecca.

La ricetta del Gruppo UNA per l’ospitalità italiana

In occasione dell'Hospitality day di Rimini abbiamo avuto l'opportunità di intervistare Fabrizio Gaggio, Direttore Generale Gruppo UNA, la più grande catena alberghiera italiana con 46 strutture suddivise su 3 brand UNA Esperienze, UNAHOTELS e UNAWAY

Fashion House Maleza, artigianalità e scelte eleganti

Il marchio di moda Maleza in Croazia ha sviluppato una visione chiara per creare pezzi unici che offrano qualità ed eleganza senza tempo. Ciò significa che la loro gamma di moda alla moda si aggiunge a un'aggiunta irresistibile al guardaroba di ogni donna moderna