Nasce a Roma Chef Academy, la prima Accademia di Arti Culinarie Green d’Italia

Quando si parla di cucina stellata ormai non si può fare a meno di pensare che gli chef del futuro dovranno essere formati e consapevoli sui nuovi approcci della cucina green.

Proprio per i professionisti dei fornelli di domani è nata Chef Academy.

Un progetto ideato da un gruppo di chef e qualificati esperti del settore che negli anni, hanno voluto dare un’impronta sempre più green alla scuola di alta formazione.

L’alta cucina è green e sostenibile

Villa Blumenstihl, la splendida sede di Chef Academy, è un esempio impareggiabile di rispetto e valorizzazione della natura.

Il suo orto naturale è gestito grazie ad un compost domestico e produce oltre 300 piante aromatiche.

I giovani talenti della cucina potranno dare spazio alla loro creatività, sempre più consapevoli che la cucina d’alto livello di domani sarà green.

A lezione di sostenibilità

Il programma formativo dell’Accademia punta a dare ai giovani chef una nuova consapevolezza dell’incontro magico che in ogni nuova creazione culinaria potrà esserci tra gusto e rispetto per l’ambiente.

Si studia per conoscere l’origine di ogni piatto, le sue caratteristiche chimiche e gli aspetti nutrizionali di ogni ingrediente.

I piatti stellati di domani saranno creati da chef in grado di conoscere ed apprezzare la qualità delle materie prime.

Saranno curati anche gli aspetti legati alla sostenibilità e alla filiera corta.

Maestri nazionali ed internazionali aiuteranno gli studenti dell’Italian Chef Academy a scoprire le nuove tendenze del food.

Riutilizzo degli scarti,  nuove tecniche di lotta allo spreco alimentare e  corretta gestione dei rifiuti.

Immaginare i nuovi ristoranti di lusso improntati su basso impatto ambientale, rispetto per la natura ed alimentati da energia sostenibile è una realtà non troppo lontana.

Sono già oltre 7000 i giovani chef formati dall’Accademia.

Il futuro della cucina stellata si preannuncia gustoso e green.

sponsored
Serena Poma
A journalist ever since, I love turning the world's events into sentences and lines that can take readers "inside the news", leading them to explore the current happenings with me through my articles. My professional background has allowed me to gain insights into the encounter of two apparently incompatible worlds: luxury and sustainability. Guiding businesses in this direction as a communication manager and event organizer has made me aware that, now more than ever, it is by respecting ourselves and our planet's resources that we should start to create real value.

Related Posts

Librai Antiquari a Venezia

Dal 10 al 12 febbraio al Centro Culturale Palazzo Pisani Revedin la mostra-mercato “Librai Antiquari a Venezia” presenterà per la prima volta nella Serenissima un’eccezionale selezione di rarità

The I.C.E. St. Moritz – Torna il Concorso Internazionale d’Eleganza

Dopo il successo dell'edizione 2022, torna il Concorso d'Eleganza più originale e atteso dell'Engadina: l'I.C.E. St. Moritz, l'evento internazionale che, per un weekend, porterà nella suggestiva cornice del lago ghiacciato di St. Moritz tutto il meglio delle auto d'epoca per la gioia di piloti, collezionisti, appassionati e jet set

BRAFA 2023: grande entusiasmo per la 68a edizione di Brafa

Questa 68a edizione è stata accolta con grande apprezzamento da collezionisti e amanti dell'arte, per la qualità delle 130 gallerie internazionali partecipanti, la bellezza degli stand