Gucci accelera sull’economia sostenibile

Gucci è da sempre uno dei brand pionieri della filosofia e della promozione del lusso sostenibile.

Per realizzare una nuova accelerazione della visione del brand verso l’economia circolare per il futuro, il marchio è diventato partner strategico della Ellen MacArthur Foundation.

La filosofia Gucci

Lo storico marchio d’alta moda è da sempre caratterizzato da una filosofia orientata all’innovazione, che possa favorire e promuovere un cambiamento sociale in favore di un nuovo lusso sostenibile.

La nuova partnership, come spiegano i vertici della maison: “trae fondamento dall’attuale strategia del brand per l’economia circolare guidata da tre principi cardine: la riduzione dei rifiuti e dell’inquinamento, la circolarità dei prodotti e dei materiali e la natura rigenerativa”.

“Per noi, le parole purpose e progresso costituiscono un elemento distintivo dell’ethos di Gucci.”

Il Gucci Equilibrium Impact Report

L’occasione dell’annuncio della nuova collaborazione è stata la presentazione del Gucci Equilibrium Impact Report per il 2021.

Il documento spiega nel dettaglio le azioni intraprese dal brand in un’ottica di lusso sostenibile.

Insieme alle numerose iniziative che spaziano dalla riduzione delle emissioni all’utilizzo di tessuti alternativi, dal rispetto dei diritti dei lavoratori al ripensamento della filiera produttiva, si inserisce la partnership.

Questa nuova collaborazione con la Ellen MacArthur Foundation ha lo scopo principale di rafforzare ulteriormente l’impegno di Gucci verso la circolarità e l’agricoltura rigenerativa, ampliando le numerose iniziative avviate fino a oggi.

Non solo: promuovere ai consumatori una filosofia di moda sostenibile, fatta per durare a lungo, per essere riciclata e realizzata con materiali sicuri e rispettosi dell’ambiente sono la spinta principale per arrivare ad una concreta accelerazione dell’economia circolare rigenerativa.

Queste sono le armi principali che l’alta moda ha a disposizione per combattere l’inquinamento ed i cambiamenti climatici, senza mai dimenticare la qualità e l’immensa cura artigianale per i dettagli di ogni capo ed accessorio, che hanno reso Gucci uno dei brand più amati al mondo.

 

sponsored
Serena Poma
A journalist ever since, I love turning the world's events into sentences and lines that can take readers "inside the news", leading them to explore the current happenings with me through my articles. My professional background has allowed me to gain insights into the encounter of two apparently incompatible worlds: luxury and sustainability. Guiding businesses in this direction as a communication manager and event organizer has made me aware that, now more than ever, it is by respecting ourselves and our planet's resources that we should start to create real value.

Related Posts

Yachting Wave of the Future: sostenibilità e zero emissioni di carbonio

Salvare il pianeta con sforzi sostenibili richiede l'appoggio di tutti. Non solo di un'azienda, di un cantiere, di un armatore o di una fondazione... E' impossibile raggiungere da soli questo obiettivo

American School of Milan, grande Successo per la Celebrazione del 60° Anniversario

Dopo tre anni di interruzioni causate dalla pandemia, festeggiare di persona è stato davvero entusiasmante! Ritrovarsi, riunirsi, condividere una serata organizzata alla perfezione hanno reso speciale l'evento

Archiproducts Design Awards e LIT premiano la creatività dell’arch. Venier

Archiproducts Design Awards e LIT premiano la creatività dell'arch. GianPaolo Venier e della lampada da esterni PIN – Urbi et Orbi