L’architettura Olfattiva, un’esperienza oltre i confini

L’architettura Olfattiva, un’esperienza oltre i confini.

Il designer Alessandro Luciani incontra il brand Danhera, che crea fragranze per la casa e l’hotellerie ad alto livello.

Nasce una nuova “human experience”

Eclettico e visionario per natura, il Designer Alessandro Luciani ama guardare lontano, oltre il limite dell’ovvio, per dare vita a progetti poliedrici, performanti e originali. La ricerca di nuove esperienze è una costante del suo mondo.

Oggi Alessandro Luciani è protagonista di una nuova affascinante avventura che nasce da un incontro umano e professionale, emblematico della “contaminazione virtuosa fra mondi”.

Alessandro conosce Daniela Ciaffardoni, imprenditrice marchigiana in occasione di alcuni progetti di retail in cui il designer ha utilizzato le profumazioni dell’azienda per il marketing olfattivo in alcuni store.

Prende così avvio la collaborazione di Luciani con il brand ideato da Daniela Ciaffardoni – Danhera – un marchio che crea fragranze ad alto livello, frutto di una passione personale e professionale che da sempre si esprime attraverso le esplorazioni olfattive e le incursioni affascinanti nel mondo delle fragranze e delle essenze, e che si è data la mission di raccontare con il profumo la storia, i miti e i luoghi.

Luciani è stato scelto per il coordinamento e lo sviluppo creativo del marchio Danhera, non soltanto la progettazione relativa a installazioni, display, espositori, corner ed eventuali futuri store monobrand, ma anche la supervisione del packaging dell’immagine coordinata e di tutte le attività creative del brand.

Tra i progetti di immediata realizzazione, lo stand in fiera Esxsence 2022 e un nuovo packaging dell’esclusiva collezione Mythia, presentata in anteprima mondiale a Milano, in distribuzione da settembre in selezionati rivenditori internazionali.

Ci sono in programma una serie di attività di sviluppo tra cui la progettazione di un nuovo ambiente multi-esperienziale presso l’Head Quarter dell’azienda, dei corner da posizionare nei punti vendita internazionali – Danhera conta infatti distributori in molti Paesi del mondo, tra cui il Giappone e altri mercati oltreoceano.

Con il brand Danhera

dice Luciani

che ha già nella sua essenza i valori della bellezza e si connota per una forte identità di prodotto, ho lavorato per mettere in campo nuove idee e creare soluzioni che possano amplificarne lo sviluppo ed il valore. L’inizio di questo rapporto per me è una bellissima sfida e un grosso onore, che parte sotto il segno di un’intesa straordinaria e di una grande sintonia. Il mondo delle profumazioni è un settore ricco di fascino, storia e sogni e Danhera lo rappresenta perfettamente