Bentley Mulliner Batur: soli 18 esemplari per il nuovo lusso sostenibile

Una gran turismo realizzata in soli 18 esemplari per rivoluzionare il linguaggio di Bentley.

Andreas Mindt Director of Design e il suo team hanno dato vita a questo splendido bolide, che vuole dare il via ad un nuovo linguaggio per la casa automobilistica di lusso, che sempre di più si sta orientando verso la mobilità sostenibile.

xcellence magazine Bentley Mulliner elettrica lusso

Bentley e le nuove auto di lusso sostenibile

Non solo la Batur, realizzata in soli 18 esemplari vuole dimostrare ai fortunati che potranno permettersela, una nuova idea di lusso sostenibile.

Il brand automotive infatti si sta rivolgendo sempre di più ad un pubblico sensibile alla scelta di possedere oggetti di estrema qualità, ma con un’importante attenzione all’ambiente.

Batur succede al modello Bentley Bacalar, una serie di 12 vetture Barchette personalizzate, progettate e realizzate a mano che ha rilanciato la storica carrozzeria della casa.

Proprio per rendere subito chiaro il legame con l’attenzione alla sostenibilità, il nome dell’ultima creazione in casa Bentley prende ispirazione dalla natura.

Batur è infatti il nome di un lago craterico profondo 88 metri e con una superficie di 16 km a Kintamani, sull’isola di Bali, in Indonesia, e fornisce acqua ricca di sostanze nutritive alle sorgenti termali locali e all’agricoltura.

xcellence magazine Bentley Mulliner elettrica lusso

Bentley Batur, l’auto dei primati

Bentley Batur non solo sarà prodotta in soli 18 esemplari, già tutti prenotati, ma sarà anche l’auto della casa più potente prodotte ad oggi.

Ogni modello sarà progettato e personalizzato in base alle richieste del cliente; Batur vanta ancora un motore tradizionale e celebrerà le prestazioni sportive dell’iconico motore W12 biturbo da 6,0 litri assemblato a mano che ha alimentato metaforicamente e letteralmente il successo di Bentley negli ultimi due decenni.

Le prime consegne di Bentley Batur sono previste per il secondo semestre del 2023.

sponsored
Serena Poma
A journalist ever since, I love turning the world's events into sentences and lines that can take readers "inside the news", leading them to explore the current happenings with me through my articles. My professional background has allowed me to gain insights into the encounter of two apparently incompatible worlds: luxury and sustainability. Guiding businesses in this direction as a communication manager and event organizer has made me aware that, now more than ever, it is by respecting ourselves and our planet's resources that we should start to create real value.

Related Posts

Archiproducts Design Awards e LIT premiano la creatività dell’arch. Venier

Archiproducts Design Awards e LIT premiano la creatività dell'arch. GianPaolo Venier e della lampada da esterni PIN – Urbi et Orbi

Viva Magenta è il Colore del 2023

Questo colore ha uno spirito sperimentale, “The Magentaverse” è un colore nuovo per tutti

“Olafur Eliasson: Nel suo tempo” la personale visione dell’artista a Palazzo Strozzi

Parliamo d’una persona originale eppure di gran gusto che a Palazzo Strozzi nella città dantesca, sino al 22 gennaio 2023, permetterà di far osservare le sue opere in  grandi installazioni, con varie sculture, al seguito d’interventi minimali