Lo Chef Alessandro Miceli approda all’Hybrid Restaurant direttamente da Dubai

In occasione del Fuori Salone di Milano – Milano Design Week 2022 e della 7ª edizione di Hotel Regeneration, presso OfficinaVentura14 – Via Ventura 14 – Ventura Milano Design District, lo Chef Alessandro Miceli ha presentato il suo innovativo format Dine & Design e un Menu “Made in South Italy”

Alessandro Miceli il pluripremiato Chef al timone di Bella Restaurant & Lounge Dubai  – l’esplosivo ristorante italiano negli Emirati Arabi- in collaborazione con l’Architetto Clara Voce, Founder di 1747 Studio Concept & Design, ha presentato Dine & Design è un processo rivoluzionario che mira a unire Architetti e Chefs per creare spazi F&B, intimamente connessi con ”ingredienti” e ”materiali”.

Le connessioni all’interno di queste due discipline sono la chiave del futuro del settore F&B. Obiettivo primario: offrire un’esperienza a 360 gradi al cliente finale.

Ricette senza segreti

E’ possibile progettare ristoranti senza avere una profonda conoscenza del cibo che stiamo per servire? Possiamo immaginarne i concept senza il supporto di quegli artisti che quotidianamente chiamiamo… Chefs?
Il progetto propone un diverso livello di lettura e comprensione delle ricette di cucina passando attraverso il processo architettonico e una nuova modalità di concepire la progettazione del ristorante costruita intorno allo chef che lo guiderà, e alle sue creazioni.

Dine & Design realizzerà esattamente questo: sarà possibile avere accesso a tutte le informazioni riguardo i piatti proposti tramite una grafica esplicativa che descriverà a tutto tondo il food gustato.
Per ogni evento verrà creato un documento grafico, un primo passo verso l’educazione del cliente al cibo, fornendogli un vero e proprio background culturale. Tornando nello stesso luogo i piatti avranno esattamente gli stessi ingredienti, d’ora in poi tracciabili, disponibili e impressi nella memoria.

Nella cucina come nel design, il futuro risiede nella tracciabilità, trasparenza e originalità: il vero valore consiste nell’unicità.

L’esclusiva giornata targata Chef Miceli è proseguita con una cena, che per l’occasione ha presentato un Menu creato appositamente: “Una Fresca Estate Siciliana”.
Il “Title” del Menù a cura del vulcanico Chef e del suo team di Bella Restaurant & Lounge Dubai, proclamato nonostante la sua giovane storia da What’s On, miglior ristorante italiano 2022 di Dubai, nel difficile e competitivo mercato della città emiratina, ha fatto sognare con un’esplosione di sapori e profumi rigorosamente “Made in South Italy”

About Alessandro Miceli

Con 29 anni di esperienza in alcune delle cucine più rinomate del mondo, dall’Italia all’Inghilterra e agli Emirati Arabi Uniti, lo chef Alessandro Miceli è ora al timone della destinazione culinaria italiana più dirompente di Dubai: Bella, presso il Grand Millennium Hotel Business Bay. Tra i vari riconoscimenti, il ristorante sapientemente guidato dallo Chef si è aggiudicato per il 2022 l’award di What’s On come miglior ristorante italiano nel difficile e competitivo mercato della ristorazione di Dubai.
Lo Chef Miceli ha un occhio rapido, attento ai dettagli, e porta sempre con sé un caldo sorriso, pieno di gioia e gentilezza per cui gli italiani sono rinomati. Porta il suo cuore e la sua passione per il cibo “sulla manica”.
Fin dall’età di 10 anni ha iniziato a cucinare per il fratello minore, mentre i genitori lavoravano duramente nei campi di Siracusa. È da qui che nasce la sua innata generosità, dall’amore per i piatti destinati ad amici e familiari. E ora da Bella vi sentirete esattamente così: uno di famiglia che lo Alessandro (tutti possono chiamarlo così) desidera accontentare con una cucina vivace, basata su ingredienti di prima scelta, saporita e temperamentale.

A Londra, dove ha servito l’élite al servizio dell’ambasciata olandese e di Sua Altezza Beatrice, ha sviluppato anche un talento per la formazione al Metropolitan Hotel. Ha poi rilevato i popolari ristoranti italiani San Marco e Piccolino, con calore ed estro. Attratto dalla scena culinaria giovane e innovativa di Dubai, la “principessa delle sabbie”, ha iniziato con Ossigeno e La Fornace al Royal Meridien Beach Resort & Spa, poi si è unito alla famiglia Samman come Executive Chef per Byblos Hospitality, prima di lasciare il segno al leggendario Bice e al gioiello italiano Roberto’s di DIFC.
Alessandro è uno chef dalle mille sfaccettature, che dimentica volentieri l’arroganza tipica di questa professione ad alti livelli, nonostante la lunga lista di riconoscimenti che si è guadagnato lungo la strada, da Pro Chef’s Best Italian Chef in the UAE in 2019 a TimeOut e What’s On in così tante categorie che diventa difficile tenere il conto. La gentilezza, l’empatia e il vero amore per il cibo fanno di questo chef gentiluomo un leader naturale per i suoi team e un ospite benevolo per i suoi ospiti.

Bella Restaurant & Lounge Dubai

Bella, è la destinazione gastronomica italiana per eccellenza di Dubai. Tradizionale e premuroso nel servizio, contemporaneo nell’interpretazione della cucina popolare, audace e dirompente nell’atmosfera. Bella è un luogo di ritrovo sociale e di intrattenimento con una vista impareggiabile sul Canale di Dubai, sullo skyline della città e sull’iconico Burj Khalifa.
Al timone, il pluripremiato Chef Alessandro Miceli e un team di cuochi con esperienza Michelin eseguono un menu sensazionale. Secondo le parole di Leonardo da Vinci, “La semplicità è la massima raffinatezza”. Qui gli ospiti possono gustare una cucina di classici italiani, con un tocco moderno e leggere influenze asiatiche.

I sommelier di Bella hanno curato una selezione che comprende splendidi vini di base e gli eccezionali “Grand Crus” per le celebrazioni. I mixologist hanno scelto di suonare una colonna sonora decisamente italiana, reinterpretando i must preferiti di sempre.
Situato sul rooftop del Grand Millennium Hotel Business Bay, il locale, con 130 posti a sedere, è arredato in stile loft nei toni del marrone e dell’oro, con effetti di luce e impianto audio all’avanguardia.
Entrando, la sontuosa lounge si estende con un bar retroilluminato color ambra, sopra il quale si trova il tavolo VIP comune, di fronte alla cabina DJ. Che gli ospiti vogliano mescolarsi o flirtare, questo è lo spazio rilassante ma raffinato dedicato alla platea di Bella.
Sul lato dello skyline, l’elegante ristorante si affaccia sullo scintillio della città, offrendo agli ospiti un ambiente elegante e senza sforzo per cenare o sorseggiare un drink, mentre sperimentano il cerimoniale del servizio accuratamente orchestrato da Stefano Bassanese.

 

sponsored
Emanuela Zini
Emanuela Zini
My professional life has been marked by several big changes that made me grow as a person and as a leader, develop new skills and mental flexibility, which in turn allows me to face challenges from a different, unique perspective. To me, writing represent a way to communicate with myself and with others. Telling stories and engaging my readers are the challenges that I am currently facing within a wider editorial project.

Related Posts

Tartufi ed escursioni nel resort di lusso del Piemonte a Casa di Langa

Si chiama Casa di Langa ed è il resort di lusso in alta langa voluto dal magnate americano Kyle J. Krause, già noto per essere il proprietario del Parma calcio

Arrivederci a Settembre!!!

Buona Estate, ci ritroveremo a settembre con la nostra newsletter!!!

Una vacanza di lusso sull’oceano al Gran Melia Palacio de Isora a Tenerife

L'hotel è anche la base perfetta per esplorare le numerose attrazioni di Tenerife. Gli esperti del Gran Melia Palacio de Isora sono a disposizione per organizzare esperienze eccezionali per ogni occasione e gusto